Istituto Mazzini da Vinci - Savona

Scopri come diventare

Tecnico della Comunicazione Pubblicitaria, dei Servizi Turistici, dei Servizi Commerciali, Odontotecnico, Ottico, Elettricista, Elettrotecnico, Meccanico

Funzioni strumentali

Ambito 1:   Fausto Capano

Ambito 3:   Sabrina Becce

Ambito 4:

 

Legittimazione

L’art. 33 comma 1 del “ Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro relativo al personale del Comparto Scuola per il quadriennio normativo 2006-2009 e biennio economico 2006-2007”, riconosce nel patrimonio professionale dei docenti una risorsa fondamentale per la realizzazione delle finalità istituzionali e, in quanto tale, da valorizzare ed utilizzare per la realizzazione e la gestione del piano dell’Offerta formativa dell’Istituto e per la realizzazione di progetti formativi d’ intesa con enti ed istituzioni esterni alla scuola.

Il Professionale ”Mazzini – Da Vinci”, tenendo conto:

  1. dei bisogni in ambito organizzativo e didattico della scuola;
  2. delle difficoltà di comunicazione e di diffusione delle informazioni tra i 3 plessi dell’istituto;
  3. delle difficoltà nella organizzazione di attività culturali e formative a sostegno della didattica e di supporto alla crescita degli allievi;
  4. della necessità di far conoscere la scuola e il Piano dell’Offerta Formativa al territorio attraverso anche la tecnologia informatica e multimediale ha stabilito di impegnare un numero di docenti negli ambiti, come definiti nella tabella, a cui assegnare compiti aventi lo scopo di appianare le situazioni di criticità di cui sopra.

 

Ambito 1.  Stesura / aggiornamento del Piano dell’Offerta Formativa. Monitoraggio e valutazione degli stessi. Rapporti con l’esterno. 1 docente
Ambito 2. Promozione di attività culturali rivolte all’interno ed all’esterno dell’Istituto, visite e viaggi di istruzione, incontri culturali, proposte di formazione, aggiornamento, coordinamento borse di studio e concorsi…..
Ambito 3. Interventi e servizi per studenti diversamente abili 1 docente
Ambito 4. rapporti con il territorio e coordinatore progetti tecnico professionale 1 docente

I docenti interessati ad assumere l’incarico di Funzione Strumentale in uno degli ambiti sopra individuati e a svolgere i compiti così come definiti, producono una Domanda nella quale indicano:

a)   l’ambito di interesse;

b)   si dichiarano disponibili a svolgere i compiti connessi alla Funzione in orario aggiuntivo a quello di servizio.

Alla Domanda devono allegare il Curriculum Vitae.

Le Domande pervenute verranno esaminate dal Dirigente Scolastico insieme al Vicario e al 2° Collaboratore; per ciascun ambito, il gruppo individua, motivando la scelta con un breve giudizio, un Docente la cui proposta di nomina verrà sottoposta al Collegio dei Docenti.

Il coordinamento fra i docenti con i compiti connessi alle varie Funzioni è affidato al 1° Collaboratore prof.ssa  Adriana Daccà. I docenti con l’incarico di Funzione Strumentale fanno parte dello Staff del Dirigente.

L’incarico è annuale e viene retribuito, forfetariamente, con la somma appositamente accreditata divisa per il numero dei docenti con l’incarico.

COMPITI

Ambito 1. Stesura / aggiornamento del Piano dell’Offerta Formativa. Stesura / aggiornamento dei Regolamenti e di altri documenti istituzionali da sottoporre all’approvazione delle varie componenti scolastiche. Monitoraggio e valutazione degli stessi. Rapporti con l’esterno.

  • Studia l’organizzazione del Piano dell’Offerta Formativa e raccoglie tutte le informazioni e i dati utili alla sua stesura;
  • attua, in collaborazione con il Dirigente scolastico e con il Vicario, la stesura della bozza del  Piano dell’Offerta Formativa di Istituto, la sottopone al Collegio e quindi ne attua la stesura definitiva; nel corso dell’anno provvede ad inserire eventuali modifiche e ad aggiornarlo a nuove norme e a nuovi dati;
  • attua, in collaborazione con il Dirigente scolastico e con il Vicario, la stesura delle bozze dei Regolamenti, della Carta dei servizi, dell’organigramma e di tutti gli altri documenti funzionali al miglioramento dell’organizzazione scolastica, li sottopone agli organi della scuola preposti alla loro approvazione e quindi ne attua la stesura definitiva; nel corso dell’anno provvede ad inserire eventuali modifiche proposte e ad aggiornarli alle nuove norme e a nuovi dati;
  • monitora periodicamente il gradimento del Piano dell’Offerta formativa predisponendo questionari da sottoporre ad un numero significativi di alunni, genitori, docenti, personale dei Servizi Generali e Amministrativi; analizza i risultati e li sottopone al Collegio;
  • cura “alleanze formative” sul territorio con il mondo del lavoro, delle professioni, della ricerca, scuole, enti locali, predisponendo inviti, accordi, convenzioni .
  • cura l’aspetto multimediale dei documenti prodotti e, in collaborazione con il collega della Funzione strumentale ambito 4, ne cura la pubblicazione sul sito della scuola;
  • periodicamente informa il Collegio dei Docenti delle sue azioni presentando una relazione in itinere e una finale a consuntivo.

Ambito 2.Promozione di attività culturali rivolte all’interno ed all’esterno dell’Istituto, visite e viaggi di istruzione, incontri culturali, proposte di formazione, aggiornamento, coordinamento borse di studio e concorsi, certamina externa 

  • Pubblicizza, nel plesso di appartenenza, notizie e attività formative e culturali, che si svolgono sul territorio limitrofo la scuola e non solo, e che possono contribuire ad elevare le conoscenze degli alunni e contribuire alla loro formazione culturale e personale – mostre, convegni, seminari, partecipazione degli spettacoli teatrali, spettacoli cinematografici, visite guidate
  • in collaborazione con i coordinatori di classe, attua la procedura stabilita per l’attuazione delle uscite delle classi del suo plesso – compilazione dei Moduli Visite/Viaggi -, prende contatti con il Responsabile dell’Ufficio Tecnico per le eventuali prenotazioni presso l’Agenzia di viaggio, cura i pagamenti, sottopone le richieste all’autorizzazione del Dirigente, controlla la corretta e completa compilazione della documentazione e la archivia;
  • espone agli alunni e controlla l’osservanza puntuale del Regolamento delle Uscite formative e culturali da parte degli stessi e dei colleghi accompagnatori;
  • accoglie le richieste dei docenti e organizza corsi di aggiornamento / formazione rispondenti ai bisogni evidenziati dai colleghi;
  • si raccorda con il collega della Funzione Strumentale dell’ambito 3 informandolo delle sue attività presso il suo plesso e per discutere e risolvere eventuali  problemi organizzativi
  • periodicamente informa il Collegio dei Docenti delle sue azioni presentando una relazione in itinere e una finale a consuntivo.

Ambito 3.Coordinamento delle azioni e delle attività, elencate al precedente punto, tra le funzioni strumentali delle varie Sedi; promozione di interventi nell’ambito delle Educazioni (educazione ambientale, educazione igienico-sanitaria, educazione sentimentale, educazione alla legalità …)

  • Pianifica, tra tutti i plessi, le attività culturali rivolte agli alunni, le coordina con la collaborazione dei colleghi della Funzione Strumentale ambito 2 garantendo che in ogni plesso agli alunni venga offerta pari qualità e opportunità di attività formative e culturali
  • supporta i colleghi della Funzione Strumentale ambito 2 per una maggiore efficienza nella circolazione delle informazioni e della comunicazione;
  • promuove ed organizza interventi nell’ambito delle Educazioni – partecipazione a progetti, concorsi, convegni, seminari … – da tenersi presso l’Istituto o presso Organizzazioni o Enti esterni – in tal caso informa anche il collega della Funzione Strumentale 1 – con esperti della formazione;
  • super visiona l’applicazione corretta della procedura sulle uscite e del regolamento delle uscite formative e culturali;
  • monitora e valuta lo svolgimento delle attività dell’ambito 2 e 3 proponendo ed attuando soluzioni migliorative con la collaborazione degli altri colleghi;
  • in collaborazione con il collega della Funzione strumentale ambito 4, cura la pubblicizzazione sul sito della scuola delle attività svolte e in programma;
  • periodicamente informa il Collegio dei Docenti delle sue azioni presentando una relazione in itinere e una finale a consuntivo.

Ambito 4.Coordinamento e gestione del sito Web dell’istituto, supporto tecnologico ai docenti.

  • Progetta, implementa e gestisce il sito web della scuola con l’inserimento di tutto quanto ritenuto necessario a presentare e far conoscere la scuola all’esterno e che permette una interazione interna e con l’esterno, in particolare con gli studenti e con le loro famiglie;
  • collabora con i colleghi delle altre Funzioni Strumentali per  la documentazione e pubblicazione nel sito della scuola di quanto inerente alle attività della scuola;
  • supporta i docenti qualora questi avessero delle difficoltà nell’uso di particolari software, o a causa di innovazioni tecnologiche o per problematiche legate all’uso di Internet;
  • periodicamente informa il Collegio dei Docenti delle sue azioni presentando una relazione in itinere e una finale a consuntivo

Credits Edinet - sRealizzazione Siti Internet Savona

Istituto Secondario Superiore Statale "Mazzini Da Vinci" - Savona | Corso per Tecnico della comunicazione pubblicitaria | Corso per Tecnico dei servizi turistici | Corso per Tecnico dei servizi commerciali | Corso per Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Odontotecnico | Corso per Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Ottico | Corso per Manutenzione e assistenza tecnica